Il giorno di “Non credo più”, il nuovo singolo di Ivan Audero

Era stato preannunciato ai primi di marzo, e noi ve ne avevamo dato notizia immediatamente sulla nostra pagina Facebook. Oggi è ufficialmente on line sulle principali piattaforme streaming il nuovo singolo di Ivan Audero. Si chiama “Non credo più” ed è la naturale continuazione del percorso del cantautore vigonese, già chitarrista dei Loscki Bosky e membro del Collettivo Cantautori Pinerolesi, intrapreso ormai da qualche anno e portato avanti sempre con coerenza. Lo stile di Audero non è rivoluzionario, anzi sembra voler ricalcare proprio i tratti di chi ha fatto grande il cantautorato in Italia negli anni Settanta. Un po’ Bennato, un po’ Paolo Conte, un po’ Jannacci, anche in questa autoproduzione dunque non smentisce il suo approccio. Uno strumming asciutto, poco lavoro di manipolazione sui suoni, giusto qualche fiato a rinforzare il ritornello, e un kazoo che diventa il suono solistico a connessione tra le varie parti. Per il resto, batteria-basso-chitarra acustica e poco altro. Ma se vogliamo trovare gli elementi in grado di distinguere Audero dal resto dei suoi colleghi, questi li dobbiamo cercare nella scrittura dei testi. L’ironia e l’autoironia sono trattate come sempre in modo del tutto personale. E anche se il tema della canzone è il disincanto nei confronti di tutto quanto ci circonda, dalla politica al modo in cui si vive l’amore nella contemporaneità, Audero riesce sempre a strapparci un sorriso. C’è tra le pieghe dei suoi versi un invito inconscio ad accettare lo smarrimento che provoca il vivere di oggi, senza drammi e con ottimismo. La canzone si chiude proprio con l’affermazione della fiducia nel futuro come unico mezzo per superare il disorientamento contemporaneo. Ci piace il modo di fare musica di Ivan, che rifugge l’innovazione a tutti costi – ma d’altronde lui per primo racconta di non sentirsi anticonformista e di non essere interessato alle mode – ma che denota un’autenticità e una passione che sta mancando sempre di più agli autori di oggi.

Nell’attesa dell’uscita del video ufficiale, che non mancheremo di segnalarvi, potete ascoltare “Non credo più” e farvi la vostra idea cliccando sul link alla canzone. Buon ascolto!

Ones

ones

Marco Ughetto, appassionato di musica e giornalismo, chitarrista e cantautore amatoriale, si laurea in Cinema al DAMS di Torino nel 2014, con una tesi sui rapporti tra cinema e cultura digitale. Nel 2002, insieme ad altri quattro amici, dà il via alla prima versione di Groovin' - il portale della musica nel Pinerolese.

http://groovin.eu

2 thoughts on “Il giorno di “Non credo più”, il nuovo singolo di Ivan Audero

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: