LUCI SPENTE – Devalle

In genere la nostra attenzione è rivolta esclusivamente a quanto accade sul territorio che per consuetudine è considerato gravitante intorno a Pinerolo. Ma fin dai suoi albori Groovin’ ha sempre osservato con una certa curiosità anche i movimenti di zone limitrofe. In particolare il Saluzzese perché, malgrado una certa rivalità storica, da un punto di vista musicale le due aree sono sempre state oggetto di un interscambio da non sottovalutare. È proprio dal Saluzzese che proviene Stefano Devalle – artisticamente si firma col solo cognome – cantautore che verso fine marzo è uscito con “Luci spente”, un EP autoprodotto, ascoltabile sulle principali piattaforme di streaming.

Pur con un background che va dal Punk al Folk-Rock americano, in “Luci spente” Devalle fa emergere il suo lato più cantautoriale evidenziando uno stile molto contemporaneo. Sette canzoni che tendenzialmente affrontano con taglio soggettivista la quotidianità dei rapporti umani. Le sonorità acustiche sono preponderanti, molti pezzi sono “chitarra e voce”, una rarità le distorsioni di “Riprendere a vivere”. Questo approccio all’arrangiamento quasi minimale, la stesura della melodia, l’esposizione del cantato, a volte quasi recitativo, ma soprattutto l’uso peculiare delle parole, lo inseriscono nel filone autoriale italiano degli ultimi anni che sta tra Brunori e Vasco Brondi. In particolare, di quest’ultimo intravediamo il modo di osservare il mondo e le sue dinamiche sociali, che si pongono anche come metafora e riferimento per riflessioni più introspettive, come avviene ad esempio in “La tua anima”.

Le influenze di “Luci spente” sono per altro molteplici e vi invitiamo quindi ad ascoltare con attenzione tutte le tracce che ne compongono la scaletta. Una tracklist che si dipana attraverso una scrittura già piuttosto matura, a dispetto di un’anagrafe che sta chiaramente dalla parte dell’autore (Devalle è nato nel 1995). Il nostro consiglio di ascolto è la già citata “La tua anima” a nostro avviso uno dei pezzi meglio riusciti dell’album.

Buon ascolto.

Ones

ones

Marco Ughetto, appassionato di musica e giornalismo, chitarrista e cantautore amatoriale, si laurea in Cinema al DAMS di Torino nel 2014, con una tesi sui rapporti tra cinema e cultura digitale. Nel 2002, insieme ad altri quattro amici, dà il via alla prima versione di Groovin' - il portale della musica nel Pinerolese.

http://groovin.eu

One thought on “LUCI SPENTE – Devalle

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: