Groovin’ Story: la prima chiusura del 2006 e la breve avventura su Caprilli.com

È notizia di questi giorni che il portale pinerolese Caprilli.com stia per chiudere i battenti. Quella che per anni è stata “la porta sul Pinerolese e le sue valli” a breve scomparirà dalla Rete dopo vent’anni di onorata carriera. Eventi, cultura, lavoro, sono stati il pane quotidiano di un medium fondamentale per il nostro territorio. Ne parliamo sulle nostre pagine anche perché nel 2006, quando il Groovin’ storico chiuse la sua prima fase, Caprilli ci offrì i suoi spazi per continuare l’avventura entusiasmante di cui eravamo stati protagonisti nei nostri primi quattro anni di vita. Per svariati motivi, la nostra presenza su Caprilli fu breve e travagliata. Fino al luglio 2007 continuammo ad aggiornare la pagina, anche se mancò la continuità, e forse l’entusiasmo, dei bei tempi. Il nostro marchio rimase sull’home page ancora fino a metà del 2008, senza che però venissero pubblicati nuovi contenuti. Così, il portale che faceva capo allo Studio Erica, noto marchio pubblicitario pinerolese, in occasione del restyling che proprio in quell’anno venne messo in atto, decise giustamente di chiudere la collaborazione con noi. Malgrado non si fosse trattato di una cooperazione molto fortunata, ricordiamo con molto piacere l’apertura che un organo di stampa così importante per Pinerolo e dintorni ci riservò, offrendoci una seconda possibilità di sopravvivenza. Per l’occasione ripubblichiamo il comunicato stampa che campeggiò per qualche settimana sulle nostre pagine come necrologio quasi definitivo, e l’articolo di poche settimane dopo che annunciava il nostro approdo nella squadra di caprilli.com

Ones


Da www.groovin.it – estate 2006

Con rammarico ma allo stesso tempo con fermezza, lo staff di Groovin’ annuncia tramite questo comunicato e per voce di uno dei suoi ideatori-fondatori, Ones, le motivazioni che hanno portato alla uscita di scena del fenomeno Groovin”. Motivazioni inappellabili ma soprattutto promotrici di una scelta irreversibile. Qui di seguito un estratto dalla breve dichiarazione per mezzo della quale Ones argomenta la scelta”: 

Dopo quattro anni abbondanti di presenza in rete, in cui ai quasi due milioni di visitatori che hanno cliccato sul nostro indirizzo abbiamo offerto news, interviste, musica da scaricare, immagini, spazi per civili seppure esacerbate discussioni; dopo essere diventati, speriamo, elemento imprescindibile per molti appassionati di musica pinerolesi; dopo aver cercato, e per certi versi raggiunto, lobiettivo di porsi come punto di riferimento per tutti coloro che nella nostra zona hanno fatto della musica la propria grande passione; con sommo dispiacere, noi dello staff di www.groovin.it annunciamo la chiusura definitiva del nostro portale. Purtroppo la scarsa disponibilità di tempo e di braccia, i fisiologici mutamenti delle vite dei singoli, le sopraggiunte necessità di rivolgere verso altri obiettivi le proprie energie, e la concomitante e cronica mancanza di nuove generazioni di appassionati in grado di rilevare il cospicuo lavoro indispensabile per la sopravvivenza di un progetto di questa portata, sono i motivi che ci hanno spinto a decretare la conclusione dellavventura Grooviniana. Naturalmente ringraziamo i Groovers per la stima che sempre ci hanno dimostrato, attraverso i consigli utili, le critiche costruttive, il sostegno morale e la partecipazione attiva alle nostre iniziative, unica vera linfa vitale per lesistenza di Groovin. Auguriamo a tutti un enorme in bocca al lupo per ogni singola idea che sarà in grado di mantenere vivo il panorama musicale pinerolese, fertile terreno da cui anche noi abbiamo tratto il nostro sostentamento” e nel quale ritorniamo, silenziosi, senza clamori, allo stesso modo in cui, nellaprle di quattro anni fa, facemmo la nostra comparsa. E come facciamo da quattro anni a questa parte, concludiamo con il nostro peculiare saluto…DA GROOVE B WITH U!!!”.

Scrivete a impressioni, pareri, e perché no…appelli per sostenere il “partito”: “IO SALVO GROOVIN’…”jords©libero.it ; ones@groovin.it ; mrk@groovin.it


Da www.caprilli.com – autunno 2006

GROOVIN’ RIAPRE I BATTENTI E APPRODA SU CAPRILLI.COM

Non più tardi di due mesi fa avevamo diramato un comunicato stampa in cui annunciavamo, in qualità di staff, la definitiva chiusura di Groovin’, il portale della musica pinerolese. Interviste, recensioni, news sul mondo locale delle sette note. Questa era la linfa vitale di quel progetto on line che per svariati motivi, dopo quattro anni di intensa attività, si trovava infine costretto a tirare giù le serrande. In effetti la nostra decisione aveva davvero il sapore del definitivo perché, come già spiegato a suo tempo, ormai erano svaniti i presupposti, anche strutturali, perché quell’avventura potesse avere un seguito. Ora, la proposta di Caprilli.com, una proposta finalmente concreta e solida dopo tante soluzioni evanescenti ed impraticabili, permetterà, seppur con notevoli ed inevitabili differenze rispetto al progetto originario, di far rivivere sulla rete il marchio di Groovin’

L’impostazione di base subirà modifiche sostanziali ma gli obiettivi del progetto rimarranno gli stessi di un tempo. Il panorama musicale pinerolese, notevolmente ricco di proposte, talvolta anche piuttosto innovative, trova da sempre molte difficoltà a costituire un movimento omogeneo di peso. Un po’ per le difficoltà organizzative presenti sul nostro territorio, che ormai sembrano diventate un cancro inestirpabile; un po’ per una scarsa fluidità nella circolazione delle informazioni che, a dispetto dei nuovi media a disposizione, sembra ancora essere un ostacolo difficile da superare; un po’ per l’autocompiacimento snobistico che spinge all’isolamento una larga fetta dei protagonisti della scena locale. 

Non siamo dei signori Wolf di tarantiniana memoria, né deus ex machina risolutori di un’intricata situazione che ha basi talmente radicate da farci apparire impotenti di fronte ad essa. Ma il nostro credo è sempre stato quello della collaborazione, del lavoro comune, di un certo spirito di abnegazione disinteressata. Per questo abbiamo accettato al volo la sfida: ricreare, a partire dalle premesse poste con il lavoro svolto per il vecchio Groovin’, uno spazio virtuale dove poter far nuovamente confluire idee, informazioni, notizie, opinioni, suggerimenti e, perché no, critiche e discussioni, in grado di ridare una certa coesione al frastagliato panorama della musica pinerolese. Ci è sempre sembrata questa l’unica via che, oltre ad essere agevolmente praticabile, fosse davvero efficace. 

Auspichiamo quindi che la nuova collaborazione Caprilli – Groovin’ possa costituire un valido ausilio per la diffusione informativa delle attività musicali pinerolesi, in linea con le intenzioni programmatiche sopra esposte. Vi invitiamo dunque a mandarci tutto il materiale a vostra disposizione (flyer, immagini, mp3, comunicati stampa) per arricchire questa sezione e fare in modo che possa tornare ad essere un punto di riferimento per chi ama la musica a Pinerolo e dintorni. Per ogni segnalazione potete far riferimento ai seguenti indirizzi: ones@groovin.itjords@libero.it , mrk@groovin.it , usando solo il primo dei tre per l’invio di allegati pesanti.
lo staff

ones

Marco Ughetto, appassionato di musica e giornalismo, chitarrista e cantautore amatoriale, si laurea in Cinema al DAMS di Torino nel 2014, con una tesi sui rapporti tra cinema e cultura digitale. Nel 2002, insieme ad altri quattro amici, dà il via alla prima versione di Groovin' - il portale della musica nel Pinerolese.

http://groovin.eu

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: