Groovin’ @ Spotify – la playlist Autunno 2022

Pubblicità

GUIDA ALL’ASCOLTO

1. METAL DETECTOR – Lorenzo Santangelo feat. Bunna

Lorenzo Santangelo è un interessantissimo cantautore che si è rivelato nell’ultimo anno grazie a un nutrito elenco di singoli di qualità. Di origini romane, Lorenzo vive nel Pinerolese da alcuni anni e, proprio nel 2022, si è aggiudicato la XX edizione del premio Fabrizio De André, tenutasi all’Auditorium Parco della Musica di Roma. Una delle sue più gustose e prestigiose collaborazioni è quella concretizzatasi negli ultimi mesi con Bunna degli Africa Unite, in cui il cantautore si misura con un pezzo estivo, dal gusto estremamente pop, senza rinunciare però alle sua qualità di scrittura, sempre di ottimo livello. Degno di nota il curioso videoclip girato nel centro storico di Pinerolo, nel dehors del locale gestito dall’altro Africa Unite Madaski, che compare anche nel filmato in un breve cameo.

2. DIE TODAY – Docker’s Guild

È l’ultimo uscito in ordine cronologico tra le tracce della nostra playlist. Si tratta di un estratto dal terzo capitolo della saga letteraria-musicale dei Docker’s Guild (“The Mystic Technocracy – Season 2 – The Age of Entropy“), l’ambizioso progetto del lusernese Douglas Docker. Come sempre, Docker ha fatto largo uso di ospiti speciali, anche di livello internazionale, rinunciando di fatto a una line-up fissa. Nel suo ultimo lavoro sono presenti anche molti musicisti pinerolesi, ma in questa nostra opzione la formazione ha un sapore più globalizzato. Oltre a Docker (voce e tastiere), infatti, in “Die Today” suonano Elisa Montin (Helly) alla batteria, la chitarrista Mio Jäger (che qui conosciamo con il suo noma da nubile Mio Nakamura) e la cantante Valentina Procopio. Dell’intero album parleremo in un prossimo articolo dedicato.

3. VERAMENTE MALE – I-Dea

Singolo tratto dall’ultimo album degli I-Dea. Ne abbiamo parlato qui:

4. MALE – Mowy

Una nuova band si è affacciata sul mondo musicale pinerolese. I Mowy sono una formazione composta da Daniele Cassotta (voce), Alessandro Peiretti (chitarra), Stefano Piccato (basso) e Fabio Colomba (batteria). Quattro i singoli pubblicati nel 2022, ultimo dei quali è “Male”, uscito corredato anche da un videoclip, che mescola sonorità indie rock con stilemi tipici del pop contemporaneo, ammiccando non di rado alla trap. Un cantato con un ossessivo utilizzo dell’autotune, che non ha mancato di far storcere il naso ai puristi, ma che potrebbe essere una via per attualizzare un genere sempre più apparentemente relegato alla storia.

5. SOLO PER UN’ORA – David / Chester

Il 2022 coincide anche con la pubblicazione del primo EP del giovane cantautore bagnolese David Quasso. Si chiama “Bout de la Nuit” e ve ne parleremo sicuramente molto presto in modo più compiuto. Nella nostra playlist abbiamo inserito un estratto dell’album, “Solo per un’ora”, uscito come singolo lo scorso anno, nel quale David duetta con la cantante Chester, al secolo Estera Debora Stanciu.

6. FUOCO – The Magic Cell

Una gradita sorpresa è spuntata sulle piattaforme di musica liquida nelle ultime settimane. The Magic Cell è stato un trio attivo in zona una ventina d’anni fa. Nella line-up tre musicisti pinerolesi: il polistrumentista Marco Varvello, il chitarrista Andrea Caruso e Oliver D’Adda, batteria e voce. A inizio millennio venne registrato un album, “Pangea”, mai pubblicato né distribuito, fino a quest’anno, quando Varvello, tramite la sua etichetta, decide di rispolverarlo e diffonderlo tramite le piattaforme di musica liquida. Anche questo album sarà oggetto di un nostro prossimo articolo. Per ora abbiamo inserito in playlist la traccia “Fuoco”.

7. LA VOCE DENTRO ME – Artico / Iosonocobalto

Ritorna nella nostra compilation il cantautore Artico, pseudonimo del poliedrico musicista Ettore Scarrico. Il nuovo singolo si chiama “La voce dentro me” ed esce in collaborazione con la cantautrice chierese Iosonocobalto, al secolo Serena Manueddu.

8. SECOND CHANCES – Ika

Quest’estate abbiamo raccontato “Note Vocali”, l’EP della cantautrice Ika – al secolo Federica Guglielmo – uscito nel 2021. L’articolo lo trovate qui:

9. GIMME FREEDOM – Adrenaline Bros.

Il duo di Mattia Casabona e Alberto Campisi è tornato. E lo ha fatto con un trittico di singoli dove si afferma una direzione artistica molto più rock rispetto agli esordi. Noi abbiamo scelto “Gimme Freedom” ma trovate tutta la produzione della band sul suo canale YouTube, oltre che sui consueti canali di musica liquida.

10. RIPARTIRE DA ZERO – Blind Reverendo

Usciva a luglio la compilation “Push the Vibes – Vol. 4”, raccolta curata dalla Redgoldgreen Label, etichetta romana specializzata in musica reggae e dancehall. Nel roster anche il musicista Blind Reverendo (Mario Rivoiro), di origini pinerolesi ma da anni ormai trasferitosi in Spagna, con il suo singolo estivo “Ripartire da zero”.

11. WHEN I LOOK INTO YOUR EYES – DJ Aladyn, Bunna, Saturnino

È di poche settimane fa la pubblicazione di un singolo, e relativo videoclip, che nasce dalla collaborazione tra DJ Aladyn, il bassista Saturnino e Bunna degli Africa Unite. Si chiama “When I Look Into Your Eyes” e rappresenta la quota in levare della nostra lista.

12. SCOTTEX – Falce

Nella playlist autunnale che vi proponiamo non poteva mancare la trap/rap pinerolese di Falce. Il singolo che ci ha tenuto compagnia quest’estate è un inno alla masturbazione e a un indispensabile strumento di pulizia come il noto rotolo di carta assorbente. Fate voi le dovute associazioni logiche tra le due cose. Disturbante ma anche piuttosto divertente nella sua totale irriverenza.

13. L’ATMOSFERA (PAM PAM) – Jey Jey

Sebbene questa sia una compilation autunnale che esce in novembre, è infarcita di hit estive. “L’atmosfera” è un brano leggero, da spiaggia, come ribadito anche dall’ambientazione del suo videoclip. L’autrice e interprete è Jey Jey, all’anagrafe Jessica Scardina, nota dalle nostre parti per essere la voce solista della party band Too Rock.

14. MEZZI TERMINI – Vergine

Mezzi Termini è l’altro nome forte del rap locale. Dopo l’ambizioso album “Amadeus” del 2021, per Francesco Mezzena solo un singolo in questo 2022, il cui tocco trap però non poteva mancare nella nostra compilation.

15. 16. 17. NEEKOSHY

Neekoshy è un artista ipertrofico. Anche quest’anno dobbiamo parlare di una produzione incessante che consta di quattro singoli e un EP, sempre a cavallo tra dancehall, elettronica, rap e contaminazioni varie. Tanto per riassumere questa bulimia creativa, abbiamo inserito i suoi lavori in ben tre slot della nostra playlist, con “Automatic Lova” – in coppia con la cantante Betsy – “Nekonaga” e “Cous Cous”.

18. PER UN POSTO A CENA – Holy M

Singolo estivo anche per Holy M. “Per un posto a cena” ribadisce il collocamento tassonomico del giovane cantautore e la sua predilezione per atmosfere pop, fortemente influenzate dall’estetica rap.

19. MALUA 54 – David

Sicuramente tra i protagonisti di questa nostra ultima selezione, David (Quasso) non ha solo pubblicato il suo primo EP, ma a settembre rilasciava anche un singolo, poi non incluso nell’album, dal titolo “Malua 54”.

20. IL TUO GIORNO PERFETTO – Silvio Merlin

Chiusura della compilation demandata al cantautore perosino Silvio Merlin e alle sue tendenze melodiche che affondano le radici nella tradizione della canzone italiana. Un solo singolo per lui in questo 2022 ed è questa “Il tuo giorno perfetto”.

ones

Marco Ughetto, appassionato di musica e giornalismo, chitarrista e cantautore amatoriale, si laurea in Cinema al DAMS di Torino nel 2014, con una tesi sui rapporti tra cinema e cultura digitale. Nel 2002, insieme ad altri quattro amici, dà il via alla prima versione di Groovin' - il portale della musica nel Pinerolese.

http://groovin.eu

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: