Sostieni Groovin'
8 Febbraio 2023
10 Febbraio 2023
  • AFFITTASI CANTINA - Rotten Rock Band Live @ Barrito

    10 Febbraio 2023  21:30 - 23:30
    Barrito Via Tepice 23, 10126 Torino, Italia

    See more details

  • Tony Cerrone Trio @ Stranamore

    10 Febbraio 2023  21:30 - 23:30
    Associazione Culturale Stranamore Via Ettore Bignone 89, 10064 Pinerolo TO, Italia

    Tony Cerrone
    Paolo Busillo
    Silvio Cortassa

    See more details

11 Febbraio 2023
  • Pinerolo all'Opera - La Bohème

    11 Febbraio 2023  20:30 - 23:55
    Teatro Incontro Via Federico Caprilli 31, 10064 Pinerolo TO, Italia

    L'orario è puramente indicativo. Per info contattare il 3405240083

    See more details

14 Febbraio 2023
  • Stagione Concertistica Accademia di Musica

    14 Febbraio 2023  20:30 - 22:30
    Accademia di Musica Viale Giovanni Giolitti 7, 10064 Pinerolo, Torino, Italia

    MDI Ensemble
    - Sonia Formenti - flauto
    - Paolo Casiraghi - clarinetto
    - Luca Ieracitano - pianoforte
    - Corinna Canzian - violino
    - Paolo Fumagalli - viola
    - Giorgio Casati - violoncello

    PROGRAMMA:

    György Ligeti
    Sonata per violoncello solo

    Silvia Borzelli
    Hyper-image per pianoforte e cinque strumenti (2020)

    Alban Berg
    Adagio dal Kammerkonzert per violino, clarinetto e pianoforte

    Aureliano Cattaneo
    Insieme per ensemble (2015)

    Il gruppo di musicisti che compone l’MDI Ensemble dal 2002 si dedica allo studio della musica contemporanea ed è diventato un punto di riferimento internazionale per molti compositori. Impressionante è la vastità del loro repertorio e per l’occasione abbiamo chiesto loro di affiancare opere del ‘900 storico a quelle di due autori contemporanei tra i più rappresentativi della loro generazione: Silvia Borzelli – che si interessa delle relazioni tra la musica e concetti extra-musicali nel loro dialogo con il suono, la forma e la percezione – e Aureliano Cattaneo – compositore perseverante, versatile e con una grande immaginazione del suono.

    See more details

16 Febbraio 2023
  • Not Very Blues live

    16 Febbraio 2023  21:30 - 23:30
    Teatro della Carne Genola Via Garetta 8A, 12040 Genola CN, Italia

    Valentina Manzone: voce
    Francesca Nicassio: piano
    Roberto Zorzi: chitarra
    Pierfranco Giacomini: basso
    Marco Boglione: batteria

    Per info e prenotazioni: 0172/726178

    See more details

17 Febbraio 2023
  • ELECTRIC BLUE - THE CRANBERRIES Tribute Band

    17 Febbraio 2023  21:30 - 23:55
    Cortile del Maglio Via Vittorio Andreis 18, 10152 Torino, Italia

    Gli Electric Blue porteranno sul palco del Dardy tutti i più bei pezzi della Rock Band irlandese di Dolores O’Riordan. Uno spettacolo unico, fatto di musica e parole, un viaggio nella storia dei Cranberries dagli esordi all’ultimo album.

    See more details

28 Febbraio 2023
  • Stagione Concertistica Accademia di Musica - Da Bach a Bach

    28 Febbraio 2023  20:30 - 22:30
    Accademia di musica di Pinerolo

    Interpreti
    Adrian Pinzaru - violino
    Costanza Principe - pianoforte
    Programma
    Johann Sebastian Bach
    Sonata n.1 in si minore BWV 1014
    Adagio
    Allegro
    Andante
    Allegro
    Sonata n. 2 in la maggiore BWV 1015
    Allegro assai
    Andante un poco
    Presto

    Robert Schumann
    Sonata n. 2 in re minore op.121
    Ziemlich langsam. Lebhaft
    Sehr lebhaft
    Leise, einfach
    Bewegt
    Il progetto Da Bach a Bach prosegue nell’interessante percorso disegnato del duo Pinzaru-Principe attraverso tre secoli di letteratura cameristica dal ‘700 al ‘900. Le sonate a cembalo concertato e violino obbligato di Bach indicano nella dicitura una prevalenza della parte clavicembalistica, sono scritte con un alternanza di tempi lenti e rapidi nel consueto stile delle sonate da chiesa e privilegiano una scrittura di tempi unici ai tempi di danza bipartiti tipici delle suite strumentali.
    Ma arriviamo al capolavoro di Robert Schumann individuato come uno degli esempi dell’eredità bachiana nel progetto di confronto all’interno del ciclo. La Sonata op. 121 è il massimo risultato raggiunto dal compositore tedesco nella letteratura per duo: un’introduzione drammatica, teatrale, con accordi secchi e strappati del violino e del pianoforte ci conduce a una sezione basata sul procedere ansimante di una figura sincopata che amplifica la tensione di questo esordio. Seguirà uno Scherzo nel puro stile schumaniano con chiari riferimenti ai corni tipici dell’evocazione della caccia, ma, soprattutto, ascolterete nell’introspezione del terzo movimento pulsare il cuore della sonata con i pizzicati del violino che disegnano il tema di un corale che poi si svilupperà in variazioni.

    See more details

11 Marzo 2023
  • AFFITTASI CANTINA - Rotten Rock Band Live

    11 Marzo 2023  21:30 - 23:30
    Associazione Culturale Stranamore Via Ettore Bignone 89, 10064 Pinerolo TO, Italia

    See more details

18 Marzo 2023
  • Pinerolo all'Opera - Nabucco

    18 Marzo 2023  20:30 - 23:55
    Teatro Incontro Via Federico Caprilli 31, 10064 Pinerolo TO, Italia

    L'orario è puramente indicativo. Per info contattare il 3405240083

    See more details

21 Marzo 2023
  • Stagione Concertistica Accademia di Musica - Faurè tra giovinezza e maturità

    21 Marzo 2023  20:30 - 22:30
    Accademia di musica di Pinerolo

    Trio Debussy
    - Antonio Valentino - pianoforte
    - Piergiorgio Rosso - violino
    - Francesca Gosio - violoncello
    Simone Briatore - viola
    Piero Cinosi - pianoforte
    Programma
    Gabriel Fauré
    Trio in re minore op. 120
    Allegro ma non troppo
    Andantino
    Allegro vivo
    Dolly op. 56 suite per pianoforte a quattro mani
    Berceuse
    Mi-a-ou
    Le jardin de Dolly
    Kitty valse
    Tendresse
    Le pas espagnol
    Quartetto n. 1 in do minore op. 15
    Allegro moderato
    Scherzo. Allegro vivo
    Adagio
    Allegro molto
    “Quando non ci sarò più sentirete dire della mia opera. Dopo tutto non era quel granché! … forse se ne allontaneranno”. Sono trascorsi quasi cent’anni dalla morte e nessuno ha dimenticato l’opera di Gabriel Fauré, al contrario ne prosegue la riscoperta. Aveva un carattere riservato, capace con la sua musica di comunicare calore e intensità di pensiero con uno stile legato alla tradizione, ma personalissimo e, nell’ultima parte della sua produzione, seppe indicare nuove vie per la musica.
    Il Progetto Fauré ideato dal Trio Debussy e da Simone Briatore giunge al terzo appuntamento e comprende il Quartetto con pianoforte op. 15, uno dei suoi primi capolavori, scritto in uno stile concertante, con una fertilità tematica impressionante e una varietà di caratteri che vanno dalla drammaticità del primo movimento, alla lievità mirabile dello Scherzo, fino alle arcane e dolci profondità dell’Adagio.
    Con Dolly entriamo nell’ambito di quella produzione di musica dedicata all’infanzia e di difficilissima interpretazione che Fauré scrisse per la figlia di cari amici e, con il Trio in re, egli ci guida per quelle nuove vie che citavo in precedenza: concatenazioni armoniche che eludono le risoluzioni che ci aspetteremmo e che ci conducono in un labirinto sonoro la cui uscita è l’affermazione della tonalità.

    See more details

4 Aprile 2023
  • Stagione Concertistica Accademia di Musica - Welcome to the jungle

    4 Aprile 2023  20:30 - 22:30
    Accademia di musica di Pinerolo

    Interpreti
    Costanza Savarese - performer vocale
    Emanuele Arciuli - pianoforte
    Programma
    William Duckworth (1943-2012)
    The Time Curve Preludes 1-12, per pianoforte solo
    Simple Songs About Sex and War, per voce e pianoforte
    Six O’Clock
    If Loves no More
    Freilingslied
    The Stranger
    Always of the Children

    Elaborazioni vocali di Costanza Savarese
    Trascrizione pianistica di Furio Valitutti
    Tre Songs per voce e pianoforte
    Depeche Mode, Personal Jesus
    Nina Hagen, Naturtrane
    Guns & Roses, Welcome to the Jungle
    Due eclettici artisti di fama internazionale impegnati nel proporre idee d’arte contemporanea, così raccontano la loro performance: “Il concerto Welcome to the Jungle è un viaggio fono-dimensionale nella società odierna, le cui molteplici sfaccettature, anche nelle accezioni più negative o aberranti, costituiscono suolo fertilissimo per la ricerca di più moderni affetti.
    L’elemento temporale è la dimensione in cui si gioca gran parte dell’esperienza della musica d’oggi. I Preludi di Duckworth raccontano la “curva del tempo”, il suo piegarsi alle contaminazioni, alle libertà degli accenti, senza però mai perdere il groove, la implacabile pulsazione di un tactus che molto deve al rock, al jazz e alla world music.
    Capolavoro dimenticato, ma indimenticabile, i 12 Preludi sono accostati in questo recital ai cinque Simple Songs about Sex and Love, vere e proprie canzoni in cui la poetica di Duckworth si confronta con l’ironia, la sensualità e la leggerezza dei versi di Hayden Carruth. Le rielaborazioni dei tre capisaldi, rispettivamente, dei generi industrial rock (Personal Jesus), punk (Naturträne) e hard rock (Welcome to the Jungle) propongono un excursus nell’ambito di una teatralizzazione dell’era moderna in continuo dissidio tra civiltà e distopia.”

    See more details

14 Aprile 2023
  • L'amico che non conosco

    14 Aprile 2023  21:00 - 23:00
    Spazio 211 Via Francesco Cigna 211, 10155 Torino, Italia

    È un concerto il cui ricavato verrà devoluto all’AITF Associazione Italiana Trapiantati di Fegato, che ha sede presso Città della Salute (Ospedale Molinette di Torino), per sostenere le attività di assistenza di pazienti che vivono l’esperienza del trapianto.

    Parteciperanno alla serata:
    Bunna voce degli Africa Unite
    Alessandro Casalis
    Tommaso Cerasuolo voce dei Perturbazione
    Livio Magnini chitarrista dei Bluvertigo
    Mao

    Sarà inoltre presente una Resident Band composta da musicisti straordinari:
    Gianluca “Cato” Senatore al basso
    Matteo Giai alle tastiere
    Stefano Petrini alla batteria
    Roberto “Robbo” Bovolenta alla chitarra

    Biglietteria su DICE
    € 12.36 (prevendita inclusa)

    Informazioni
    mail: carovanamusic@gmail.com
    Instagram: carovana_music
    Facebook: Carovana MUSIC

    See more details

18 Aprile 2023
  • Stagione Concertistica Accademia di Musica - Vertici da angolazioni diverse

    18 Aprile 2023  20:30 - 22:30
    Accademia di musica di Pinerolo

    Interpreti
    Patrick Demenga - violoncello
    Serena Valluzzi - pianoforte
    Programma
    Ludwig van Beethoven
    Sonata in re maggiore op. 102 n. 2
    Allegro con brio
    Adagio con molto sentimento d’affetto
    Allegro. Allegro fugato

    Dimitri Šostakovič
    Sonata in re minore op. 40
    Allegro non troppo
    Allegro
    Largo
    Allegro

    Cesar Franck
    Sonata in la maggiore
    Allegretto ben moderato
    Allegro
    Recitativo-Fantasia. Largamente con fantasia
    Allegretto poco mosso
    L’Accademia di Musica, grazie alla suo impegno nel sostegno dei giovani artisti, ha chiesto ai suoi docenti di partecipare a un progetto che li veda mentori di un giovane musicista che abbia già iniziato la carriera concertistica. Patrick Demenga, violoncellista d fama internazionale, ha aderito con entusiasmo e presenterà la pianista Serena Valluzzi, recentemente premiata al concorso internazionale Busoni di Bolzano.
    La Sonata op. 102 n. 2 di Ludwig van Beethoven fa parte del mitico terzo periodo beethoveniano in cui il genio di Bonn, attraverso l’elaborazione contrappuntistica, sembra tracciare nuove strade grazie all’eredità bachiana. Con l’elaborazione polifonica del primo Allegro con brio fino all’inserimento dell’Allegro fugato a quattro voci nel finale Beethoven compie un miracolo compositivo basato sull’equilibrio tra elementi contrappuntistici e linee espressive quali quelle dell’Adagio.
    Compiamo un salto temporale di più di cent’anni per ascoltare uno dei capolavori del’900: la Sonata op. 40 di Dimitri Šostakovič vi ammalierà da subito con un tema molto espressivo del violoncello su un semplice accompagnamento del pianoforte, un esordio quasi nostalgico, delle linee pure e classicheggianti che devierà poi su elementi tematici e ritmici più graffianti e sarcastici.

    See more details

2 Maggio 2023
  • Stagione Concertistica Accademia di Musica - Vertici da angolazioni diverse

    2 Maggio 2023  20:30 - 22:30
    Teatro sociale - Centro Congressi Piazza Vittorio Veneto 24, 10064 Pinerolo TO, Italia

    Alexander Romanovsky - pianoforte
    Programma
    Concerto straordinario di Alexander Romanovsky
    Musiche di Sergej Rachmaninov.
    Programma in via di definizione
    Nel 2023 ricorre il 150° anniversario dalla nascita di Sergej Rachmaninov, un autore spesso criticato per non aver seguito l’evoluzione del linguaggio novecentesco e per essere rimasto ancorato a un romanticismo d’appendice. Basterebbero i suoi concerti per pianoforte e orchestra, i Preludi o la Seconda Sonata per confutare queste teorie, ma Rachmaninov scrisse anche capolavori orchestrali come la Seconda sinfonia e l’Isola dei morti. Fu un compositore dotato di assoluta padronanza della tecnica contrappuntistica e capace di un’invenzione melodica sempre sincera, caratteristiche che ne fanno uno dei compositori prediletti dal pubblico di tutto il mondo.
    Alexander Romanovsky, ucraino di nascita e naturalizzato italiano, è attualmente uno dei più grandi interpreti di Rachmaninov. Dopo l’affermazione al prestigioso Concorso Busoni di Bolzano, Romanovsky ha iniziato una carriera che lo porta a esibirsi nelle sale da concerto di tutto il mondo, dalla Scala di Milano al Concertgebow di Amsterdam, alla Suntory Hall di Tokio. Nel 2020, a seguito degli accadimenti legati alla pandemia, Romanovsky ha realizzato un avveniristico tour, chiamato Piano B, viaggiando con un palco mobile attraverso tutta l’Italia per portare la musica in luoghi non solitamente sedi di concerti quali ospedali, carceri e fabbriche.

    See more details

8 Maggio 2023
  • Stagione Concertistica Accademia di Musica - Le otto stagioni: tra natura e tango

    8 Maggio 2023  20:30 - 22:30
    Teatro sociale - Centro Congressi Piazza Vittorio Veneto 24, 10064 Pinerolo TO, Italia

    Interpreti
    Orchestra da camera Accademia
    Francesco Manara - violino solista e direttore
    Programma
    Antonio Vivaldi
    Le Stagioni
    4 concerti da Il Cimento dell’Armonia e dell’Inventione op. 8

    Astor Piazzolla
    Las Cuatro Estaciones Porteñas

    Concerto Nº 1 op. 8 RV 269 in mi maggiore La primavera
    Allegro-Largo e pianissimo sempre-Allegro pastorale

    Verano porteño

    Concerto Nº 2 op. 8, RV 315 in sol minore L’estate
    Allegro non moltoAdagio e piano-Presto

    Otoño porteño

    Concerto Nº 3 op. 8, RV 293 in fa maggiore L’autunno
    Allegro-Adagio molto-Allegro

    Invierno porteño

    Concerto Nº 4 op. 8, RV 297 in fa minore L’inverno
    Allegro non molto-LargoAllegro

    Primavera porteña
    L’Accademia di Musica considera centrale per la propria attività il progetto dell’Orchestra da Camera Accademia, un ensemble formato da strumentisti dei corsi di perfezionamento seguiti dalla grande esperienza del Maestro Adrian Pinzaru. A loro si unirà per questo gran finale di stagione Francesco Manara, primo violino solista del Teatro alla Scala, tra i più grandi interpreti del programma che ci proporranno: Manara ha infatti suonato le otto stagioni di Vivaldi e Piazzolla in tutto il mondo e sarà solista e direttore, lavorando con i nostri giovani in un workshop che si terrà nei giorni precedenti l’esibizione.
    Il concerto prevede l’esecuzione alternata delle Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi (1725) e delle Cuatro Estaciones Porteñas di Astor Piazzolla (1965-1970), un programma suggestivo in cui alla musica barocca del compositore veneziano, ricca di spunti naturalistici e suoni onomatopeici, verrà contrapposta la musica di Piazzolla che ha le sue radici nel ritmo passionale del tango porteño. Egli operò una sintesi di stili che vanno dal tango, al jazz, a Bartòk e Stravinskij creando così il tango nuevo; con le sue opere abbatté le barriere tra musica colta e musica popolare amplificando il successo planetario di questa sensuale danza sudamericana.

    See more details

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: