La musica degli Accordi Disaccordi nel nuovo film su De André

Dal 17 al 19 febbraio, sugli schermi di circa 350 sale cinematografiche italiane, verrà proiettato il film-concerto “Fabrizio De André e PFM, il concerto ritrovato”. Il documentario, che vede alla regia Walter Veltroni, ex esponente di spicco della politica italiana e apprezzato cineasta, ripropone le immagini di uno dei concerti più noti e determinanti per la storia della musica italiana. Il 3 gennaio del 1979, il cantautore genovese suonava in casa insieme alla PFM, in una delle date di un tour memorabile che vedeva Faber reinterpretare alcune delle sue pietre miliari nell’arrangiamento di Mussida, Di Cioccio e soci. I momenti salienti di quella tournée finiranno pochi mesi dopo su due album live fondamentali per la discografia italiana., il “Vol. I” e “Vol. 2” targati proprio Fabrizio De André & PFM. Il nastro originale dell’evento si riteneva perduto, mentre invece lo custodiva quasi inconsapevolmente l’autore originale delle riprese, il regista Piero Frattari. Grazie a questo ritrovamento casuale, e all’indispensabile restauro del materiale consunto a causa del tempo, sarà possibile rivivere al cinema le emozioni di quel sodalizio, unico nella nostra storia, e di una serie di momenti a esso collegati, raccontati direttamente dai protagonisti che lo vissero in prima persona.

A incorniciare la immagini di quella fortunata stagione, ci sarà sorprendentemente la musica degli Accordi Disaccordi, formazione torinese che, seppur lontana stilisticamente dal mondo cantautoriale e prog di cui fanno parte i protagonisti del film, è stata prescelta per aprire e chiudere la pellicola. Il brano “Stay”, estratto dall’album “Accordi Disaccordi” del 2017, sarà la sigla del docufilm di Veltroni, che ha deciso di adottare il brano dopo averlo sentito a una festa privata animata proprio dal trio jazz manouche formato oggi da Alessandro Di Virgilio, Dario Berlucchi e Dario Scopesi. Per noi della provincia di Torino il film sarà visibile nei multisala The Space e UCI Cinema, oltre che in alcuni altri cinema del capoluogo piemontese. L’elenco è disponibile qui: http://www.nexodigital.it/fabrizio-de-andre-e-pfm-il-concerto-ritrovato/. La prevendita partirà il 17 ed è fortemente consigliata.

Ones

Di seguito il video ufficiale di “Stay”:

Degli Accordi Disaccordi vi abbiamo parlato qui:

ones

Marco Ughetto, appassionato di musica e giornalismo, chitarrista e cantautore amatoriale, si laurea in Cinema al DAMS di Torino nel 2014, con una tesi sui rapporti tra cinema e cultura digitale. Nel 2002, insieme ad altri quattro amici, dà il via alla prima versione di Groovin' - il portale della musica nel Pinerolese.

http://groovin.eu

One thought on “La musica degli Accordi Disaccordi nel nuovo film su De André

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: