S. Valentino “in vetrina”, tornano i live al Rocker Record Store

Tra le tante eccellenze che il nostro territorio offre in ambito musicale, c’è anche un piccolo negozio di dischi situato all’imbocco del centro storico di Pinerolo che da qualche mese sta facendo molto parlare di sé. Nato come subentro a un altro “marchio” che operava nel settore da decenni, e dopo averne condotto l’attività nei medesimi locali per alcuni anni, dallo scorso settembre si è trasferito nei nuovi spazi di Via Duca degli Abruzzi, portando a compimento una trasformazione anche concettuale dell’attività, e collocandola finalmente all’interno del cuore pulsante della città. Fin da subito si era capito che il taglio del Rocker Record Store – questo è il nome che campeggia sull’insegna – sarebbe stato differente. Anche un po’ cavalcando le nuove mode che stanno riportando in auge il vinile, ma anche assecondando le passioni conclamate del suo gestore, Manuel Lardaruccio, fin dalla prima inaugurazione del negozio il vecchio padellone a 33 giri dimostrò subito di voler giocare un ruolo importante. Poi nel tempo, con una progressiva presa di posizione, è diventato il protagonista assoluto di questo piccolo angolo musicale al fondo delle “due valli”. Naturalmente, oltre a vinili – vecchi e nuovi – non mancano CD, abbigliamento, gadget ad argomento musicale, biglietti di concerti, e chi più ne ha più ne metta. Ma è quell’aria un po’ vintage, creata soprattutto dagli scaffali pieni di copertine 30×30, a riempire di un certo fascino la sala del negozio, di cui certamente una città da quasi 40000 abitanti sentiva già un po’ la necessità.

Ma Rocker non è solo un’attività commerciale, perché la passione del suo gestore lo colloca in modo onnicomprensivo all’interno di una rete di operatori sempre molto attenti all’ambito musicale a 360 gradi. Tra le tante iniziative portate avanti da Rocker, infatti, vi vogliamo segnalare quella dei “Concerti in vetrina”. Si tratta di ospitate live in cui artisti o band si esibiscono nel negozio – lo spazio è piccolo quindi qualcuno sta letteralmente in vetrina – durante l’orario di apertura al pubblico. Certamente si tratta di una mossa promozionale ma denota anche a chiare lettere la passione quasi viscerale del gestore verso la musica, anche e soprattutto verso la sua manifestazione più vera, quella dell’esibizione dal vivo. Dopo aver proposto, a inizio dicembre, la band tributo ai Beatles The Tripals, e i Jambalaya 37 tra Natale e Capodanno, ritorna l’iniziativa in occasione di S. Valentino, quando dietro le pareti trasparenti di Rocker si esibirà il bluesman Ivan Monge. L’inizio previsto è verso le 17. Per tutte le informazioni relative a iniziative future, potete iscrivervi alla pagina Facebook del negozio e seguire da vicino la sua attività.

Ragazzi, portate le vostre fidanzate – o mariti portate le vostre mogli, il concetto è lo stesso – a fare merenda o l’aperitivo nel centro di Pinerolo il giorno di S.Valentino e avrete anche l’occasione per stupirle con della buona musica, da ascoltare dal vivo o da acquistare in negozio. E di questi tempi, non è poco!

Ones

ones

Marco Ughetto, appassionato di musica e giornalismo, chitarrista e cantautore amatoriale, si laurea in Cinema al DAMS di Torino nel 2014, con una tesi sui rapporti tra cinema e cultura digitale. Nel 2002, insieme ad altri quattro amici, dà il via alla prima versione di Groovin' - il portale della musica nel Pinerolese.

http://groovin.eu

3 thoughts on “S. Valentino “in vetrina”, tornano i live al Rocker Record Store

  1. Minchia!! Che dire grazie ragazzi, prima di tutto per il lavoro straordinario e assolutamente gratuito che fate per informare i pinerolesi che non solo altrove si fa buona musica, e in secodo luogo per questo spottone che mi avete dedicato, venitemi a trovare ho una bella bottiglia di birra fresca per voi. Manuel

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: