La Quadrilla a “Voci X Patrick Zaki”. Mandate il vostro video!

Ci sarà anche La Quadrilla nel roster di artisti che parteciperanno a “Voci X Patrick”, la maratona musicale in streaming di Amnesty International. L’evento si terrà l’8 febbraio, in collaborazione con il MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) e Voci Per La libertà. L’occasione è data dal primo anniversario dell’arresto di Patrick Zaki, avvenuto il 7 febbraio scorso presso l’aeroporto del Cairo. La storia del ricercatore dell’Università di Bologna la conosciamo tutti. Fermato dalle autorità egiziane per una sospetta attività eversiva, da quasi un anno è in carcere in attesa di giudizio. Una detenzione preventiva che Amnesty International definisce “arbitraria, immotivata e illegale”. Anche considerando che Zaki si troverebbe in uno stato di salute precario. Minacce, percosse, atti di tortura, ne starebbero infatti minando le condizioni fisiche e mentali. 

L’obiettivo di “Voci X Patrick” è sensibilizzare l’opinione pubblica e chiedere la liberazione di Zaki, in carcere da un anno senza processo. L’accusa è “istigazione a crimini terroristici”, ma tra i simpatizzanti di Amnesty è forte il sospetto che l’arresto sia scattato soprattutto per le sue opinioni politiche e per il suo attivismo in difesa dei diritti umani.

Come partecipare al videoclip della Quadrilla

La Quadrilla parteciperà all’evento con un nuovo brano dal titolo “Zaky”, ma c’è bisogno di un videoclip. Per raggiungere l’obiettivo, la band di Nicola Lollino ha pensato di realizzare un montaggio di brevi filmati – dai 3 ai 5 secondi – girati dai fan e da tutti coloro che hanno a cuore le sorti di Patrick. Non c’è molto tempo. Tre-quattro giorni al massimo. Se avete piacere di partecipare, quindi, non dovete far altro che filmarvi mentre mostrate un cartello con la scritta “#FreePatrickZaki” e inviarla all’indirizzo info@laquadrilla.it. Nota importante: specificate il vostro consenso all’utilizzo del contenuto. Il materiale sarà montato insieme e andrà a far parte del videoclip di “Zaky”, che verrà poi trasmesso durante la maratona musicale.

Basta dunque un foglio di carta, una penna e un telefonino. Sarete così parte attiva di un’iniziativa che non ci deve lasciare indifferenti.

Ones

ones

Marco Ughetto, appassionato di musica e giornalismo, chitarrista e cantautore amatoriale, si laurea in Cinema al DAMS di Torino nel 2014, con una tesi sui rapporti tra cinema e cultura digitale. Nel 2002, insieme ad altri quattro amici, dà il via alla prima versione di Groovin' - il portale della musica nel Pinerolese.

http://groovin.eu

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: