Groovin’ @ Spotify – la playlist Estate 2022

Guida all’ascolto

  1. La playlist dell’estate 2022 non poteva che iniziare con un omaggio a Carlo “Karenza” Decanale, il punkster pinerolese che a inizio maggio ci ha lasciati improvvisamente. Circa un mese fa, gli abbiamo dedicato un articolo, nel quale alcuni dei suoi storici amici ne ricordavano i principali tratti della personalità artistica e umana. Ad aprire questa compilation, dunque, il brano “Quinta De-generazione, diventato presto un inno alle manifestazioni contro il 5G, che rappresenta di fatto l’ultima sua pubblicazione ufficiale.
  2. Non è fortuna” è il singolo tratto dall’ultimo album degli Africa Unite, che quest’anno sono stati tra i protagonisti assoluti della nostra musica. Un po’ per il festeggiamento dei quarant’anni di attività, un po’ per il nuovo disco e un po’ perché a settembre torneranno finalmente dal vivo in città, in occasione dell’evento ArtigianatOFF.
  3. Johnny Stays at Home” è una delle tracce dell’EP “Cigarette Burns” di Tony & The Old Men, un progetto composto da una serie di musicisti appartenenti alla scena torinese, in cui fondamentale è l’apporto della Pinerolo musicale. Abbiamo raccontato l’EP in un articolo dedicato, nel quale trovate un po’ di informazioni in merito alla band.
  4. I Mowy sono una formazione di giovani musicisti che nel 2022 ha pubblicato tre singoli sulle principali piattaforme di streaming. Si tratta di un quartetto formato da Alessandro Peiretti (chitarra), Stefano Piccato (basso) e Fabio Colomba (batteria) – già insieme nei Quma – e dalla voce di Daniele Cassotta, per un crossover italiano che mescola abilmente le inclinazioni indie rock dei primi tre con le attitudini da rapper del solista. Tra i brani pubblicati abbiamo scelto “Giuro che”.
  5. Segue un dittico dedicato alla folk band La Quadrilla. Prima “La prospettiva”, singolo estratto dall’ultimo album “Mala tempora bona tempora“, poi la cover di “In un giorno di pioggia”, vecchio successo dei Modena City Ramblers. Nella versione della formazione pinerolese, da segnalare la presenza di Alberto Morselli, primo storico cantante dei MCR. Interessante anche il videoclip realizzato con le immagini del Lago di Ceresole in secca, realizzate dalla fotografa Debora Ughetti, che rimarcano ulteriormente l’attenzione della band nei confronti dei temi ambientali. Rispetto alla formazione consueta della Quadrilla, segnaliamo nella registrazione la partecipazione del batterista Marco Allaix.
  6. Le tre canzoni che seguono non sono invece delle nuove uscite, ma estratti dalle discografie dei protagonisti dell’evento live per eccellenza dell’estate musicale pinerolese. A metà luglio è infatti tornato, dopo più di vent’anni di assenza, lo storico festival Salza Music. Ad aprire il concerto dei Nomadi, sono state chiamate alcune delle formazioni più interessanti del nostro sottobosco musicale: Ludovico Sanmartino, Mechinato e Kanerva. Se volete sapere di più su di loro, ne abbiamo parlato nell’articolo dedicato al festival.
  7. Negli ultimi mesi è tornato a farsi sentire anche Casalis. Il cantautore lusernese ha pubblicato nei mesi scorsi due singoli, “Satelliti” e “Stand By”. Noi abbiamo scelto il primo per rappresentare il suo ritorno.
  8. La Porta Nuova è il curioso nome di un’interessante formazione rock italo-britannica, nella quale milita una vecchia conoscenza della musica pinerolese. Ivano Gruarin è un chitarrista che da queste parti conosciamo bene per la sua militanza, una ventina d’anni fa, nei Disco Inferno. Ma il suo eclettismo, la sua tecnica e il suo gusto espressivo, lo portano ben oltre, elevandolo a uno dei chitarristi più interessanti della provincia di Torino. Dall’EP “Elisa”, abbiamo scelto il brano omonimo.
  9. Ad aprile abbiamo dato conto di due uscite discografiche – The Chronomaster Project e Vivaldi Metal Project – accomunate dalla fondamentale presenza nei rispettivi staff del musicista lusernese Douglas Docker. I dischi ve li abbiamo raccontati in un articolo dedicato. Qui in playlist, un paio di tracce a rappresentare i due lavori.
  10. Un nuovo cantautore si è rilevato alla nostra attenzione nel 2022. Dietro lo pseudonimo di Artico si cela Ettore Scarrico, polistrumentista valchisonino, già conosciuto per la sua presenza in alcune cover band come Skamarcio e Le Cannonate. Finalmente sono ora disponibili sulle principali piattaforme di musica liquida due sue canzoni originali, tra le quali abbiamo scelto “Goccia”.
  11. A seguire, tre giovani cantautori che rappresentano la nostra risposta alla nuova ondata di artisti pop italiani: Frame, Holy M e Blaui, con i loro ultimi singoli.
  12. Non potevamo non inserire in playlist il tormentone estivo delle notti pinerolesi. “Andiamo in onda” è il brano di stagione di Alessio Biscardi, nome piuttosto noto nell’ambito del clubbing locale. Canzone tutta da ballare!
  13. Ancora fragili” è il brano di punta dell’omonimo album di Valentina Branca, volto televisivo di Retesette e voce molto apprezzata nell’ambito musicale delle sale da ballo. Il disco l’abbiamo raccontato in un articolo dedicato.
  14. A chiudere la playlist, un brano d’atmosfera di impronta new age, composto da Alessandro Petacca. Nel 2022 l’artista pinerolese non ha placato il suo fervore creativo e, oltre a questo singolo, ha rilasciato anche due album completi: “As Above So Below” ed “Esoteric Beats”.
ones

Marco Ughetto, appassionato di musica e giornalismo, chitarrista e cantautore amatoriale, si laurea in Cinema al DAMS di Torino nel 2014, con una tesi sui rapporti tra cinema e cultura digitale. Nel 2002, insieme ad altri quattro amici, dà il via alla prima versione di Groovin' - il portale della musica nel Pinerolese.

http://groovin.eu

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: